L’INFORMALE EUROPEO NELLA COLLEZIONE D’ARTE DI GIANCARLO TONELLI

La collezione d’arte di Giancarlo Tonelli, costruttore edile di Terni, vanta una serie di opere appartenenti al gruppo degli informali europei. Ad inaugurare la sezione il tedesco Hans Hartung che, nei suoi lavori, si ricollega alla violenza espressionista degli americani solcando la tela con decisione e segnando la vittoria del colore sopra il nero compatto del fondo. A seguire il francese Pierre Soulages che con “12 luglio ‘61” (1961) fa piovere dall’alto segni neri simili a sbarre incrociate che minacciano di chiudere lo spazio bianco appartenente al giorno, e Georges Mathieu che con “Les Croix” compone una sequenza di segni neri e rossi che si aggrovigliano e si incrociano e con “O douleur o douleur: le temps mange la vie” (titolo tratto da un verso di Baudelaire) dipinge su un fondo cupo e verdastro un groviglio di segni neri e azzurri rafforzati da alcune macchie rosse. La collezione raccoglie anche opere del gruppo “Cobra”, formatosi in Olanda nel 1949 e figlio dell’espressionismo nordico. Tra i pezzi più pregiati “Bête du soleil” di Karel Appel, dipinto del 1954 che con gestualità visionaria e barocca concretizza un animale favoloso e immaginario. Il polo materico è rappresentato invece dal francese Jean Fautrier che, ispirandosi all’ultimo Monet e a Pierre Bonnard, raffigura con “Nuit noire” un frammento di universo naturale. Lo spagnolo Antoni Tapies, infine, con “Pittura n°27”, immette sulla tela i segni gialli di una vita animata inscrivendo una sagoma vagamente umana.

Pierre Soulages

Pierre Soulages

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...